Mese: marzo 2018

RISULTATI DELLE ULTIME GARE

Giovanissimi Regionali

 GIOVANISSIMI REGIONALI – Girone E – 2^ giornata R

18/03/2018 10,30  FOSSACESIA – D’ANNUNZIO MARINA   1 – 0

GIOVANISSIMI PROVINCIALI  – Girone C – 7^ giornata R

18/03/2018 15,00  DELFINO FLACCO PORTO – D’ANNUNZIO MARINA   2 – 0

Giovanissimi Provinciali

 

GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B – Girone A – 7^ giornata R 

18/03/2018 17,30  D’ANNUNZIO MARINA  –  RIVER 65   2 – 2     (Ruggieri – Ruggieri)

ALLIEVI PROVINCIALI – Girone A – 6^ giornata R
17/03/2018 ore 16,45  CANTERA ADRIATICA – D’ANNUNZIO MARINA  1 – 2  (Barone – Adaowo)

ESORDIENTI 2° ANNO – 2^ gior. fase primaverile   20/03/2018 D’ANNUNZIO MARINA – CURI PESCARA  2 – 1  Primo tempo 0 – 1  Secondo tempo 2 – 1 (Gagliardi – Gagliardi)  Terzo tempo 4 – 0 (Gagliardi – Proia – Venturini – Ricciuti)

Esordienti 2° anno

IL PUNTO DELLA SITUAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA D’ANNUNZIO MARINA 

In occasione della Santa Pasqua desidero porgere i migliori auguri a tutta la famiglia della D’Annunzio Marina: dirigenti, allenatori, accompagnatori, genitori e tutti i 250 ragazzi che ogni giorno ci fanno gioire per l’educazione, il rispetto delle regole sportive e di vita che si concretizzano nei tanti risultati positivi che aiutano molto la crescita dei ragazzi stessi e della società.

Tutte le categorie si fanno onore nei rispettivi campionati o tornei, ma un plauso particolare va alla squadra “Allievi D’Elite”, guidata egregiamente da Roberto Barbetta, che si trova in testa al torneo, nonostante la presenza formazioni fortissime come il Giulianova, la Curi, la Virtus Vasto e la Marsica. Godiamoci questo momento, un abbraccio a tutti i ragazzi, Bravi!!!

La D’Annunzio è Scuola Calcio “D’Elite” e ogni anno dimostra la bontà del suo lavoro sotto tutti gli aspetti, visto che amministra solamente ragazzi che vengono su dalla base, senza la necessità di andare a caccia di giovani e di unirsi ad altre entità; è questo il motivo principale che ci rende orgogliosi di appartenere a questa splendida realtà.

La D’Annunzio merita rispetto da tutti perché rispetta tutti. I grandi club, vedendo la crescita continua di questa società (per loro inspiegabile) ed usano un linguaggio critico molto antipatico: “Noi insegniamo a giocare bene mentre la D’Annunzio non insegna altro che a buttare la palla”. A me personalmente hanno insegnato che i buoni risultati sono legati al bel gioco, alla organizzazione, alla serietà ed al rispetto delle regole e la D’Annunzio possiede tutto questo e non ha bisogno di rivolgere critiche verso altri (che potrebbero essere ben più gravi…). 

Ogni anno questa società cede qualche ragazzo a squadre professioniste e tutti dimostrano di avere le basi (oltre che le tecniche) morali e di vita (scuola) per poter intraprendere questo splendido percorso. Anche quest’anno siamo molto seguiti da club professionistici sia per la presenza di alcuni “gioiellini” che per il nostro modo di adoperarci per la loro crescita.

Ecco perché la D’annunzio consiglia sempre la stessa cosa ai genitori “Guardate bene in che mani vanno a finire i vostri meravigliosi ragazzi”.

Ed ora tutti concentrati per il XIII° Memorial “Marino di Resta”, Torneo riservato alla categoria Pulcini 2008/2009, che vede la partecipazione di otto società, in programma sabato Santo 31 marzo presso il Campo “A. Flacco” di Pescara (Antistadio) dalle ore 9,00 alle ore 19,00, organizzato per onorare questo grande uomo, Maresciallo Capo dei Carabinieri, morto per difendere l’incolumità fisica e morale nostra e dei nostri figli.

Auguri a tutte le società che operano nel settore giovanile ed un grande “in bocca al lupo”.

Grazie a tutto il personale e sempre “FORZA D’ANNUNZIO”, con il pensiero sempre rivolto a Ciccio che ci segue e ci protegge dal cielo.

Giovanni Mincarini

Clicca qui per vedere la brochure completa   

 

ALLIEVI REGIONALI ELITE – AT THE TOP

 Si è svolto oggi, allo stadio A. Flacco di Pescara, l’incontro della prima giornata del girone di ritorno del campionato Allievi Regionale Elite, che ha visto la squadra di casa impegnata con la compagine della Virtus Vasto. Entrambe le squadre sono reduci da un ottimo girone di andata che le ha viste finire prime in classifica a pari merito. Nel primo tempo l’incontro,  probabilmente condizionato dai risultati degli anticipi del sabato in cui le seconde in classifica sono state vittoriose nei rispettivi match,  ha visto le sfidanti attente più a non subire goals che a sviluppare il gioco fino ad oggi espresso. Pesano per la squadra di casa le occasioni non sfruttate da Teraschi e Di Credico che, di testa il primo e con un tiro al volo in area il secondo, mancano di poco il bersaglio. Il primo tempo si chiude sullo zero a zero. Nel secondo tempo, la gara si sblocca al 9° minuto per la concessione da parte dell’arbitro di un rigore, a favore della D’Annunzio, per l’atterramento in area di Scurti da parte di un difensore avversario. Dal dischetto Mazzone spiazza il portiere con un tiro rasoterra. A complicare la gara degli ospiti, al 12°,  l’arbitro estrae il cartellino rosso ed espelle un difensore vastese per l’atterramento di Ficca lanciato verso la porta avversaria da un rinvio di Di Persio. Al 21°, dopo una ghiotta occasione mancata di poco da Scurti, gli ospiti raggiungono il pareggio insaccando in rete un cross proveniente dalla destra.  Al 36°, i padroni di casa rispondono al pareggio degli avversari segnando il definitivo 2 a 1 con un bel colpo di testa di Mazzone, che devia in porta un perfetto cross di Di Credico. I ragazzi di Mister Barbetta si aggiudicano il match clou della prima giornata di ritorno e restano soli primi in classifica, dopo la difficile serie di scontri diretti delle ultime tre giornate. Grande soddisfazione di tutto l’ambiente biancorosso per questo ulteriore sorprendente risultato che ripaga il lavoro, l’impegno e l’umiltà dei nostri ragazzi.

Formazione
Martinelli, Serra, Ramundi, Teraschi, Manzo (27’st Iervese), Mastropietro, Scurti, Di Persio, Ficca (18’st Imbimbo), Mazzone, Di Credico
A disposizione: Primavera, Di Primio, Barone, Crispini, Sulli
Allenatore: R. Barbetta

ALLIEVI IN VETTA ALLA CLASSIFICA

Prosegue il momento favorevole degli allievi regionali della D’Annunzio che, nel difficile incontro con la capolista Curi, ottengono meritatamente i tre punti e la sorpassano in classifica. La parte iniziale della gara, sostanzialmente equilibrata, viene animata da un paio di occasioni per i ragazzi di mister Barbetta che al 13° ed al 18° sfiorano il vantaggio con Di Credico ed Anzoletti. La svolta della partita al 22°quando Teraschi controlla la palla nei pressi del vertice destro dell’area di rigore e con un preciso tiro al volo, indirizzato sul palo del portiere, segna il gol del vantaggio, insaccando all’incrocio dei pali. La squadra ospite tenta di reagire senza però creare particolari problemi alla difesa di casa;  l’arbitro ha il suo da fare e per tenere la gara sotto controllo deve estrarre alcuni cartellini gialli per calmare gli animi. Le squadre vanno al riposo col risultato di 1 a 0. Nella ripresa, al 14°, dopo un’occasione degli ospiti sventata dalla difesa biancorossa, Teraschi, partendo dalla propria metà campo palla al piede, con uno splendido slalom, infila sulla destra del portiere con un preciso tiro dall’interno dell’area di rigore. Il 2 a 0 taglia le gambe alla squadra di Mister Gabriele che, nonostante un paio di occasioni, non riesce a rimontare lo svantaggio. I ragazzi di casa controllano agevolmente la gara e, trascorsi i 5 minuti di recupero concessi dell’arbitro, arriva il triplice fischio che mette fine alle ostilità.

Dopo una leggera flessione accusata a metà febbraio, proprio affrontando le partite più difficili con le squadre che aspirano alla conquista del titolo, i ragazzi biancorossi hanno chiuso il girone di andata al primo posto, in coabitazione con la Virtus Vasto, dimostrando che con la tenacia ed il lavoro di squadra tutti i traguardi sono raggiungibili. FORZA RAGAZZI

FORMAZIONE

D’ANNUNZIO MARINA – CURI 2-0 (1-0)

Martinelli,  Serra, Ramundi,  Teraschi, Manzo, Mastropietro, Scurti, (42′ st Giusti), Di Persio (25′ st Iervese), Barone (35′ pt Mazzone), Anzoletti (30′ st Crispini), Di Credico   a disposizione Marcotullio,  Di Primio, Di Quinzio  Allenatore R. Barbetta

 

PICCOLI CALCIATORI CRESCONO

Nonostante le basse temperature di questo periodo, anche se a ranghi ridotti, c’è chi non rinuncia a correre dietro un pallone insieme ai propri compagni. Sono queste le cose che ci ripagano per tutti i sacrifici che facciamo e ci danno la forza di andare avanti.  GRANDI

Piccoli Amici 2010-2011
Pulcini 2008