STAGIONE 2018/19 – RADUNO ALLIEVI 2002/03

ALLIEVI 2017/18

Sabato 21 luglio alle ore 18.00 presso l’impianto sportivo di Colle Breccia in Via Luigi Polacchi – Pescara, la A.S.D. D’Annunzio Pescara organizza il 1° raduno Allievi 2002/03. Oltre a coloro che fanno già parte del nostro gruppo, tutti coloro che vorranno conoscere la nostra realtà, avranno la possibilità di partecipare ai primi incontri di allenamento in previsione della prossima stagione e di prendere parte alle consuete partitelle di calcetto (per partecipare occorre essere muniti di idonei indumenti per l’allenamento e scarpe da tennis o da calcetto). L’occasione ci darà la possibilità di illustrare i programmi per la prossima stagione sportiva allo scopo di costruire D’annunzio sempre più competitiva.

Un grosso in bocca al lupo a tutti e forza D’Annunzio Pescara!

 

 

STAGIONE SPORTIVA 2018/19

Con l’iscrizione ai prossimi Campionati Regionali Allievi e Giovanissimi inizia ufficialmente la nuova stagione 2018/19 per la A.S.D. D’Annunzio Pescara. 
Nuovo nome e programmi sempre più ambiziosi per una nuova stagione tra le migliori Società di calcio giovanile d’Abruzzo.
Forza D’Annunzio Pescara

1° MEMORIAL FRANCESCO PIZZO

Grande successo e forti emozioni allo stadio A. Flacco, dove, domenica scorsa 10 giugno, si è svolto il 1° Memorial “Francesco  Pizzo” in ricordo del nostro amato “Ciccio”. Hanno partecipato alla manifestazione sei squadre che si sono affrontate in due gironi all’italiana. Il primo ha visto confrontarsi la D’Annunzio Marina, la Delfino Flacco Porto ed il Virtus Pratola, il secondo la Gladius Pescara 2010, la Bacigalupo Vasto e la Scipione Nocciano. Dopo lo svolgimento degli incontri dei due gironi, le vincitrici Gladius Pescara e D’Annunzio Marina, insieme alla migliore seconda, Delfino Flacco Porto, si sono scontrate per stabilire i primi tre posti, le altre tre hanno gareggiato per le posizioni di rincalzo. Il torneo è stato vinto dalla Gladius Pescara, seguita dalla Delfino Flacco Porto e dalla D’Annunzio Marina; quarta la Bacigalupo Vasto, quinta la Scipione Nocciano e sesta la Virtus Pratola. Un ringraziamento speciale a tutte le Società partecipanti ed a tutti coloro che hanno contribuito con la loro presenza ed il loro calore a rendere ancora più bella questa giornata dedicata ad una persona speciale il cui ricordo rimarrà indelebile nel cuore di tutti per la sua semplicità, il suo carattere amabile, onesto e sincero ed il suo amore per i ragazzi e per questo sport.  Grazie Francesco, ti ricorderemo sempre con molto affetto e con molto affetto continueremo a chiamarti “Ciccio”.

D’ANNUNZIO MARINA
BACIGALUPO VASTO
GLADIUS PESCARA 2010

 

 

 

 

 

DELFINO FLACCO PORTO
VIRTUS PRATOLA

 

 

SCIPIONE NOCCIANO

 

 

IL PUNTO DELLA SITUAZIONE DEL PRESIDENTE

Siamo arrivati quasi alla fine della stagione sportiva 2017/18 e, come sempre, occorre fare un bilancio di quanto fatto.

La D’Annunzio Marina – Scuola Calcio d’Elitè – ha avuto un’annata eccezionale sia per gli ottimi risultati sportivi che per l’importante crescita della Società. Ha partecipato a tutti i campionati federali con:

Allievi Regionali (2001-02) – Risultati ottenuti oltre ogni più rosea aspettativa.

Allievi Provinciali (2002-01) – Primi nel girone fuori classifica perché partecipavano alle regionali.

Giovanissimi Regionali (2003) – Annata più che sufficiente con un finale in crescendo che fa ben sperare per il futuro.

Giovanissimi Regionali Fascia B (2004) – Bel gruppo che ha raggiunto ottimi risultati; una garanzia per la prossima stagione.

Giovanissimi Provinciali – Tutti i ragazzi hanno giocato divertendosi e conseguito buoni risultati.

Esordienti (2005) – Annata eccezionale con un finale davvero importante, coronato dall’importante vittoria ottenuta al Torneo di Vasto, dove hanno affrontato, in un quadrangolare nella fase finale, le squadre del River Chieti 65, della Curi e della Bacigalupo Vasto; hanno inoltre partecipato alla Finale Regionale di categoria svoltasi a Poggio degli Ulivi, rimanendo imbattuti. Ottime individualità e splendido gruppo. Continuate su questa strada.

ESORDIENTI (2006) – Ottima annata che si farà valere anche la prossima stagione;

PULCINI 2007/08 – PICCOLI AMICI 2009/10 – PRIMI CALCI 2010/11 – bei gruppi che ci hanno regalato grandi soddisfazioni; in particolare vorrei evidenziare la vittoria dei 2010 nel Torneo di Vasto, ottenuta battendo in finale il River Chieti 65.

Vorrei rendere  particolare merito  agli ALLIEVI 2001/02 per il grande Campionato disputato (fino all’ultima giornata hanno combattuto per il Titolo Regionale) e per aver ottenuto la splendida vittoria al Torneo Nazionale di Agnone, che ha visto la partecipazione della Mariano Keller di Napoli, dell’Olimpic Isernia e del River Chieti 65, incontrato in finale. Un sincero ringraziamento va alla U.S. Agnonese, organizzatrice del Torneo per l’accoglienza, il rispetto e l’amicizia che ci hanno dimostrato.

I prossimi appuntamenti saranno:

– la festa dei “piccoli” (dai nati nel 2007 ai nati nel 2011/12) in programma giovedì 7 presso gli impianti di Colle Breccia a partire dalle 17,30;

– la festa dei “grandi” (dai nati nel 2006 ai nati nel 2001) in programma lunedì 11 a partire dalle 18,00 sempre a Colle Breccia;

ed infine l’appuntamento più importante, il Torneo organizzato in memoria di “Ciccio”, in programma domenica 10 allo stadio A. Flacco di Pescara che, a partire dalle 9,00 e fino alla premiazione delle sei squadre partecipanti alle 19,00 sarà, sicuramente, l’occasione per ricordare una persona a noi tutti cara.

Concludo ringraziando in modo particolare gli allenatori, gli accompagnatori, i dirigenti e tutti coloro che hanno collaborato alla crescita di questa splendida realtà: la “D’Annunzio”.

Il Presidente Giovanni Mincarini

LA D’ANNUNZIO MARINA VINCE AD AGNONE

  • Gli allievi 2001/2002 della D’Annunzio Marina, a coronamento di una splendida stagione, si aggiudicano il Torneo “L’Atene del Sannio” svoltosi nella giornata di sabato 02 giugno ad Agnone (IS). Il torneo, oltre alla D’Annunzio e l’Olympia Agnonese, squadra di casa organizzatrice, ha visto la partecipazione delle squadre della Mariano Keller (NA), della Olimpic Isernia (IS), del River Cheti 65 (CH) e della Fenix Arzano (NA). Divise in due gironi da tre, le squadre, hanno disputato gare di due tempi da 20′ che, nella prima fase, hanno determinato la classifica per i successivi incontri di finale. Nel girone A si è classificato al primo posto il River Chieti 65 seguito dalla Olympia Agnonese e dalla Fenix Arzano. Nel girone B si è classificata prima la D’annunzio Marina seguita dalla Mariano Keller e dalla Olimpic Isernia. La finale per il primo posto ha visto la D’Annunzio Marina imporsi per 2 a 1 sul River Chieti 65 che, nonostante il vantaggio iniziale, si è visto superare ad un minuto della fine dalla rete della definitiva vittoria dei ragazzi di Mister Barbetta. Si chiude con una vittoria l’ultimo impegno dei ragazzi 2001/02 biancorossi, la classica ciliegina sulla torta di una stagione che, fino alla fine, ha confermato la qualità del lavoro svolto e la crescita di un gruppo di ragazzi che in futuro potrà togliersi ancora tante soddisfazioni.
  • Formazione: 1 Martinelli, 2 Iervese, 3 Ramundi, 4 Teraschi, 5 Manzo, 6 Mastropietro, 7 Scurti, 8 Imbimbo, 9 Ficca,  Anzoletti, 11 Di Credico, 12 Primavera, 13 Di Persio, 14 Angelozzi, 15 Di Primio, 16 Giusti, 17 Orsini, 18 Di Zio.

    Allenatore: Barbetta R.    Staff: Starinieri F. – Manzo N. – Mastropietro A. 

     

    D’Annunzio Marina – .Olimpic Isernia   4 – 0 (Ficca – Di Credico – Di Credico – Ficca)

    D’Annunzio Marina – Mariano Keller   1 – 0 (Di Credico)

    D’Annunzio Marina – River Chieti 65    2 – 1 (Teraschi – Di Credico)

     

  •  

ALLIEVI REGIONALI – EPILOGO DI UNA STAGIONE FANTASTICA

Pubblico delle grandi occasioni presso l’impianto comunale di Spoltore, dove si è svolto l’incontro dell’ultima giornata del Campionato Allievi Regionali, che ha visto i ragazzi della D’Annunzio affrontare, in trasferta, la capolista Curi. Considerati i due punti di distacco tra le squadre e tenendo d’occhio il risultato della partita della terza in classifica Virtus Vasto, la gara ha assunto le caratteristiche di una vera e propria finale per l’assegnazione del titolo regionale. Considerata la posta in palio, nelle fasi iniziali della gara, le squadre hanno avuto un atteggiamento abbastanza accorto fino al 20′ del primo tempo quando la Curi passa in vantaggio e, solo dopo 5′,  forse approfittando dello sbandamento della squadra ospite, raddoppia. Nonostante il doppio svantaggio e la necessità di vincere la partita, i ragazzi di mister Barbetta non demordono e, sul finire del primo tempo, hanno un paio di occasioni per accorciare le distanze e, proprio allo scadere, un colpo di testa di Iervese impegna in una difficile respinta il portiere avversario. Nella ripresa, senza ormai nulla da perdere, la squadra ospite tenta il tutto per tutto per rimontare lo svantaggio, esponendosi alle ripartenze dei padroni di casa, che, al 10′, mettono a segno la rete del tre a zero. La partita sembra ormai chiusa ma, orgogliosamente e dando fondo alle ultime energie, gli ospiti si spingono in avanti tentando di raddrizzare il risultato.  Al 22′ su calcio di punizione di Teraschi indirizzato nello specchio della porta, Scurti devia la palla in rete per il 3 a 1 e, dopo appena cinque minuti, al 27′, lo stesso Teraschi insacca alle spalle del portiere avversario con un tiro dalla trequarti che beffardamente rimbalza sul terreno rendendo vano l’intervento dell’estremo difensore. La partita è bella e ricca di emozioni fino al triplice fischio del direttore di gara e si chiude sul 3 a 2 per i padroni di casa che così, si aggiudicano il titolo di Campioni Regionali. Il finale di partita è stato il riassunto della stagione dei ragazzi della D’Annunzio, un mix di forza, coraggio, spregiudicatezza e umiltà che li ha portati a giocarsi il titolo fino all’ultima giornata. E’ vero che sugli almanacchi resterà il nome della Curi, a cui vanno rivolti i complimenti per la vittoria del Campionato, ma essere arrivati all’ultima partita di campionato con la concreta possibilità di vincere il titolo regionale e aver perso con onore la partita contro una delle squadre che, sin dall’inizio, era considerata la migliore  pretendente al titolo, è, senza dubbio, motivo di orgoglio e soddisfazione; questi sono i fatti e poco importa se vi è  ancora chi insinua che è stata solo una questione di fortuna, a loro rispondiamo che il contributo della fortuna è sempre necessario per vincere ma senza il lavoro e le motivazioni che spingono la squadra a superare le difficoltà quotidiane e gli avversari in campo, non si possono certo raggiungere tali risultati.

Rinnovando i complimenti ai vincitori della Curi, ringraziamo tutta la squadra degli allievi della D’Annunzio, lo staff, i ragazzi ed i collaboratori per la fantastica stagione appena conclusa.
GRAZIE RAGAZZI PER LE EMOZIONI CHE CI AVETE FATTO VIVERE.

RISULTATI DEGLI ULTIMI INCONTRI

ALLIEVI REGIONALI ELITE – Girone C   9^ giornata R 

Curi  – D’Annunzio Marina  3 – 2  (Scurti –  Teraschi)

GIOVANISSIMI REGIONALI FASCIA B – Girone A  13^ giornata R

D’Annunzio Marina  – Fossacesia   5 – 0  (Aceto – Ruggieri – Aceto – Di Zio – De Nicola)

GIOVANISSIMI PROVINCIALI  Pescara – Girone C  13^ giornata R

D’Annunzio Marina  – Curi    3 – 4  (Collalti – Gagliardi – Racciatti)

D’ANNUNZIO MARINA TRA LE MIGLIORI 12 DELLA REGIONE

Anche questo anno, la D’Annunzio Marina con i ragazzi 2007/2008, avrà la soddisfazione di partecipare alla Festa Regionale di  “Sei bravo a……  scuola di calcio”, evento organizzato  dal Comitato Regionale Abruzzo della  L.N.D e il Coordinamento Federale Regionale SGS , al quale partecipano le migliori 12 società della Regione, individuate sulla base della classifica meritocratica e sportiva. Sabato 19 maggio 2018 dalle ore 15,00, presso gli impianti sportivi “Zampardi”  di Antrosanosaranno impegnate nella manifestazione le squadre della D’Annunzio Marina, della Barberini Sporting Club, dei Delfini Biancazzurri e della Curi Pescara (delegazione di Pescara), il Cologna Calcio e il Pineto Calcio (delegazione di Teramo), l’Amiternina e la Virtus Pratola (delegazione de L’Aquila), il River Chieti 65 (delegazione di Chieti), la Virtus Lanciano (delegazione di Lanciano), la Marsica Calcio (delegazione di Avezzano), la Bacigalupo Vasto (delegazione di Vasto).La Società vincitrice avrà l’onore di rappresenterà l’Abruzzo alla Festa Nazionale di “Sei bravo – Grassroot” il 16 e 17 giugno presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano (FI). FORZA RAGAZZI!

 

 

 

 

 

ALLIEVI REGIONALI – D’ANNUNZIO MARINA vs GIULIANOVA CALCIO 1 – 1

Bella cornice di pubblico allo stadio A. Flacco di Pescara per il big match della 17^ giornata del Campionato Regionale Elite, che vede la D’Annunzio Marina affrontare i pari età del Giulianova Calcio. Sin dall’inizio della gara, i ragazzi di Mister Barbetta mettono pressione alla squadra ospite.  Al 6′ Mazzone riconquista la palla all’altezza del centrocampo e lancia Scurti sulla fascia destra che, dal fondo, effettua un cross basso verso l’area dove Ficca, dopo aver tentato la deviazione di tacco, è lesto a girare verso la porta la palla rimasta vagante. In svantaggio gli ospiti tentano di reagire, ma la pressione dei padroni di casa sui portatori di palla non gli consente di sviluppare le consuete trame di gioco. Al 17′ Ficca controlla al centro dell’area una palla calciata da Imbimbo, si gira ed infila con un rasoterra il portiere in uscita; l’arbitro annulla per fuorigioco la rete del meritato raddoppio. Nelle prime fasi del secondo tempo gli ospiti effettuano quattro cambi ed al 10′ riescono a pareggiare su calcio d’angolo, indirizzato verso il secondo palo e girato in fondo alla rete con tocco ravvicinato. La D’Annunzio tenta di riportarsi in vantaggio ma non riesce a sfruttare al meglio le occasioni costruite e soprattutto alcuni calci di punizione concessi dall’arbitro; ricordiamo quella in cui Scurti, per pochi centimetri, non riesce a deviare verso la porta e quella di Barone che gira la palla alta sopra la traversa. L’occasione più clamorosa capita a Crispini che mette di poco a lato un perfetto cross dalla destra di Mazzone. Comunque buona la prestazione di tutti i ragazzi che contribuiscono a rendere sempre più entusiasmante questo finale del campionato che, considerati i  pareggi delle prime della classe, vede rientrare nella corsa al titolo la Virtus Vasto quando manca solo una gara al termine della stagione. Ancora più entusiasmante e sorprendente è la stagione dei ragazzi della D’Annunzio Marina che, con il prestigioso pareggio odierno ottenuto contro la compagine giuliese, sono ancora ai vertici della classifica ed in corsa per il titolo regionale. Tutti concentrati per l’ultima gara che ci vedrà affrontare in trasferta la Curi, squadra prima in classifica e principale pretendente al titolo di categoria. FORZA RAGAZZI!

D’ANNUNZIO MARINA –  GIULIANOVA CALCIO  1 – 1  (1-0)

FORMAZIONE:  Martinelli, Di Quinzio, Ramundi,  Teraschi (27′ st Crispini), Manzo, Iervese, Scurti (39′ st Anzoletti), Imbimbo,  Ficca (7′ st Barone), Mazzone (44′ st Di Persio), Di Credico    a disposizione: Primavera, Di Primio, Mastropietro. Allenatore R. Barbetta

  

ALLIEVI REGIONALI – RIVER CHIETI 65 vs D’ANNUNZIO MARINA 1 – 2

Dopo la sfortunata battuta di arresto nel turno infrasettimanale contro la Marsica, torna alla vittoria la squadra di mister Barbetta, che si impone nella trasferta di Chieti contro la squadra del River 65. Arriva subito in apertura, al 2° minuto, il vantaggio dei biancorossi; a seguito di un calcio d’angolo indirizzato corto sul primo palo, Ficca protegge palla e la appoggia indietro a Di Credico che, con un preciso cross, la indirizza al centro  dell’area, dove Scurti, di testa, la gira in porta alle spalle del portiere. La squadra di casa prova subito a reagire e, con un preciso calcio di punizione, costringe Martinelli ad una difficile parata che fa deviare la palla sul fondo. Al 5′, sul rilancio di Martinelli, Ficca spizza di testa la palla  verso Teraschi che gira sulla destra per Scurti che, a sua volta, punta il difensore, lo supera e riesce a crossare in area un pallone rasoterra che, dopo il tentativo di deviazione di tacco di Di Credico, rimane vagante ad un metro dalla porta; nel contrasto tra il difensore e Ficca si innesca la carambola che fa finire la palla in fondo alla rete per il doppio vantaggio. Nonostante il raddoppio, non mancano le occasioni per arrotondare il risultato quando Scurti calcia troppo centralmente un pallone appoggiato da Ficca, permettendo al portiere di bloccarlo e quando Mazzone, sugli sviluppi di una punizione, calcia di poco alto sulla traversa un preciso assist di Di Credico. I padroni di casa, in pieno recupero, accorciano le distanze su calcio di rigore, che l’arbitro concede per un presunto fallo del portiere sull’attaccante avversario. Si va al riposo sul punteggio di 1 a 2. Nella ripresa, i padroni di casa tentano di raggiungere il pareggio senza impensierire la difesa ospite e si espongono alle ripartenze della D’Annunzio che, con Ficca e Crispini, esalta la prestazione del portiere locale, costretto a due prodigiosi interventi. Ottima prestazione della squadra biancorossa contro una compagine notoriamente ostica che, negli ultimi incontri, ha dato filo da torcere a tutte le avversarie ed è riuscita a fermare sul pareggio le prime della classe. La meritata vittoria, a due giornate dalla fine, tenuto conto della sconfitta della Virtus Vasto con la capolista Curi, fa prevedere un finale di campionato ricco di emozioni, che sicuramente ricorderemo a lungo. FORZA RAGAZZI!

RIVER CHIETI 65  –  D’ANNUNZIO MARINA  1 – 2  (1-2)

FORMAZIONE:  Martinelli, Serra, Ramundi,  Teraschi (37′ st Anzoletti), Manzo, Mastropietro, Scurti , Imbimbo,  Ficca ( 31′ st Crispini), Mazzone, Di Credico  –  a disposizione: Marcotullio, Di Quinzio, Di Primio, Feliciani. Allenatore R. Barbetta